Web Image 800X530

 

   

Incontra Davide Vessoli – Direttore delle vendite Axelent Italy

Com'è la situazione adesso in Italia - con il coronavirus e le conseguenze che porta? Come ti ha colpito?
Questa pandemia ha sconvolto tutto e tutti, nella vita privata e lavorativa. E lo ha fatto in modo "democratico", senza distinguere classe sociale, status, credo o età. Lo spirito della gente sta passando dall'apprensione alla ribellione ad una situazione difficile a cui non ci si vuole abituare.
Incontrarsi, abbracciarsi, socializzare ... le cose che davamo per scontate ora devono essere ridimensionate completamente. Per Axelent Italia ciò ha comportato un cambiamento radicale nel modo in cui ci rapportiamo ai clienti e ai potenziali clienti.

Se guardo il bicchiere mezzo pieno posso dire che stiamo imparando un nuovo modo di lavorare, un'evoluzione al passo con i tempi, e gli ultimi meeting tenuti ne sono la prova: la comunicazione tramite social o comunque tutti gli strumenti che il web ci mette a disposizione sono e saranno lo standard per il futuro, e questi mesi di pandemia sono stati un ottimo "campo di addestramento forzato"

Qual è stato il tuo primo incontro con Axelent?
Ho iniziato nel 2005, quando sono entrato in Tecnel System, il rivenditore in Italia a quel tempo. Prima di allora, non avevo la minima idea di cosa fossero i ripari di sicurezza, tanto meno avevo mai sentito parlare di Axelent.

Lavori per Axelent da un po’ di tempo: com'è stato il tuo percorso professionale in Axelent e cosa ti ha fatto rimanere così a lungo?
Una caratteristica che ho sempre notato ed apprezzato in Axelent è la frequente crescita professionale e le possibilità che l'azienda offre e crea per ognuno dei suoi elementi che vogliano distinguersi ed evolversi professionalmente. Ed è stato così anche per me, nonostante la collaborazione sia iniziata tramite un rivenditore multimarca e non direttamente. Tuttavia, dopo 9 anni come area manager Stefan e Mats mi hanno dato la possibilità di creare quella che oggi è Axelent Italia, con gli alti e bassi che una nuova esperienza come questa in un mercato complicato come il nostro ci ha riservato.

Per così tanto tempo? Tu dici? Wow. In effetti sono già 15 anni! Non avevo figli né ero sposato….
A parte gli scherzi, qui mi sento a casa, stimolato, rispettato e potenziato. Ho ottimi rapporti personali con molti di quelli con cui interagisco e il dinamismo di Axelent, la sua costante crescita ed evoluzione sono sicuramente gli elementi che hanno fatto passare tutti questi anni quasi senza rendermene conto.

Come descriveresti una normale giornata di lavoro?
A questa domanda oggi devo fare una precisazione: intendi oggi o pre-Covid? Perché ovviamente prima della pandemia si lavorava principalmente in visita dai clienti, macinando chilometri dopo chilometri. Solo uno o due giorni alla settimana ero in ufficio, coordinando e sviluppando i vari progetti in atto. Ora è tutto diverso, ora il telefono e le e-mail sono diventati ancora più indispensabili (non che prima non lo fossero ...) E il tempo trascorso in ufficio è prevalente ora. Non facile per chi normalmente incontra persone come me

Cosa ti piace di più del tuo lavoro?
Credo sia l’adrenalina nel raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato. Ma non solo: ovviamente il rapporto con i clienti, la stima e la fiducia che ripongono in me è carburante per fare sempre meglio.
E non ultimo, il rapporto con i colleghi: armonia, scambio reciproco di consigli, esperienze, supporto nei momenti difficili. ... tutte cose che apprezzo davvero

Qual è la cosa più impegnativa per te nel tuo lavoro?
In generale, per chi fa questo tipo di attività, credo sia rimettersi in gioco giorno dopo giorno, senza mai sedersi sugli allori: ogni conquista deve essere seguita da un nuovo traguardo da raggiungere, possibilmente più ambizioso! Personalmente devo ammettere che delegare alcune attività per me è difficile, ma è necessario .. anche per far crescere collaboratori / colleghi

Cosa caratterizza una tipica “persona Axelent”?
Sicuramente una persona che vuole essere la protagonista! Protagonista del suo successo, dei risultati ottenuti con il suo team, delle soluzioni trovate per i suoi clienti.

Articoli correlati

Trova più risorse e We are Axelent

24 mag 2021 • We are Axelent

Sicuramente continueremo a sviluppare noi stessi, i nostri prodotti e la nostra offerta

30 mar 2021 • We are Axelent

Incontra Drew Hoxey, Direttore di Axelent Australia

Non ho mai avuto un colloquio formale, è stata un’esperienza piuttosto scoraggiante. Dopo alcuni...

9 dic 2020 • We are Axelent

Meet Harald Steidle, CEO Axelent Germany

Harald Steidle is our CEO of Axelent Germany, and he started his career in the Customer Support t...

14 set 2020 • We are Axelent

Incontra Christian Souabe, CEO di BMI Axelent Francia

E’ stato un lungo viaggio per Christian e Axelent. Lungo ed emozionante, secondo Christian.