We Are Axelent - Adarsh Nataraj – Product designer

 

Ci parli della tua esperienza lavorativa e del tuo background? 

"Vengo da una grande città chiamata Bangalore, nel sud dell'India. Lì ho studiato e conseguito la laurea in ingegneria meccanica nel 2012 e ho iniziato il mio primo lavoro come stagista presso il dipartimento qualità della Toyota Kirloskar Motors. Ero responsabile della qualità di parti prodotte da fornitori di acciaio e gomma.  

Dopo 1,5 anni, ho iniziato con Honda Motorcycles and Scooters India. In Honda, ho avuto un ruolo simile, tranne per il fatto che ho gestito fornitori che producevano parti in plastica. Dopo due anni, ho cambiato posizione, sono diventato product designer presso l'ufficio design e ho creato parti in plastica per nuove motociclette. È stato un lavoro incredibile perché mi ha sfidato ogni giorno e ho imparato molto.  

Nel 2018 sono andato in Svezia per conseguire il mio master in ingegneria meccanica presso l'Università di Linköping. Ora, tre anni dopo sono assunto, a mio avviso, da una delle migliori aziende svedesi, Axelent”.   

Quali saranno i tuoi compiti principali in Axelent e com’è per te una giornata tipo? “Dato che ho studiato design e sviluppo del prodotto, il mio lavoro sarà in quell'area. Ho iniziato con piccoli compiti e la maggior parte del mio tempo in questo momento è dedicato a conoscere meglio i nostri prodotti".  

Quali sono le tue migliori qualità e come completerai il team di ricerca e sviluppo esistente?  

“Sono una persona veloce e flessibile. Per sei anni ho lavorato in diversi settori aziendali e ho acquisito una buona esperienza e conoscenza. Il mio obiettivo è rendere le nostre varie gamme di prodotti e i singoli prodotti ancora più efficienti e facili da usare". 

Come sei entrato in contatto per la prima volta con Axelent come marchio/azienda? 

"Era attraverso LinkedIn nel 2021". 

Hai appena iniziato il tuo viaggio in Axelent ma quali sono le tue prime impressioni finora?  

“Finora è stato fantastico! Penso di avere degli ottimi colleghi, un fattore molto importante. Sto ancora imparando lo svedese e devo ringraziarli perchè rallentano la loro velocità di conversazione in modo che io possa capire meglio".  

 

 

5 domande veloci 

Mangiare fuori o a casa? 

A casa 

Rilassarsi sulla spiaggia o visitare una città? 

Rilassarsi in spiaggia  

Libro o film? 

Libri (sempre)   

Cosa porteresti con te su un’isola deserta? 

Cibo, acqua, una mappa e una bussola 

Raccontaci un segreto che nessuno sa di te 

Cucino un eccezionale cibo vegetariano (qualcosa di nuovo che ho scoperto quando sono venuto in Svezia) 

 

Articoli correlati

Trova più risorse e About Axelent

Creating the world’s safest workplaces by putting people first

Our recipe for this is One Axelent - how to develop as the world around us changes. 

We Are Axelent - Daniel Häggström - our new Head of Product

“I look forward to continuing making Axelents offering competitive and strong.” 

We Are Axelent – Sara Gabrielsson – Risorse umane 

Colleghi che si prendono cura l'uno dell'altro, sia sul lavoro che nella vita in generale. 

We Are Axelent - Erik Wiström – Nordic Sales Manager

"Ho sperimentato un'accoglienza molto calorosa, un passo in avanti e grandi idee per il futuro!"