Joakim Segeblad è the Lego Master dietro la campagna X-Protect di Axelent

Joakim ha avuto un interesse per i Lego fin dall'infanzia, ma da adulto l'interesse si è riacceso. Alcuni anni fa, il suo interesse lo ha portato fino a Lego Masters Svezia. Un'esperienza che avrebbe aperto porte che lui stesso non avrebbe mai creduto possibile. Prima del lancio del prodotto principale di Axelent per il nuovo segmento di prodotti X-Protect, a Joakim è stato chiesto se poteva costruire l'intera gamma in Lego, che sarebbe stata la storia dell'eroe della campagna. Una richiesta che ha fatto sì che il suo interesse creativo si concretizzasse per la prima volta in un contesto professionale. 

 

Chi è il Lego Master Joakim Segeblad? 

Lavoro come assistente personale ma attualmente sto studiando per diventare infermiere e finirò i miei studi a febbraio. In precedenza, ho lavorato nel settore industriale, ma ho avuto la possibilità di cambiare carriera durante il congedo parentale e non me ne sono pentito. Trovo molto piacevole lavorare con le persone. Abito vicino a Värnamo dove affitto una casa con mia moglie, i nostri due figli (un figlio di due anni e una figlia di quattro anni) e un gatto. 

 

Il Lego: come dipingere in 3D

Da bambino ho costruito molto con i Lego, ma l'interesse si è riacceso da adulto e probabilmente ha molto a che fare con il mio interesse per la creazione. Mi piace dipingere ed essere creativo, per esempio. con perla art. Ho pensato all'idea che mi piacerebbe essere in grado di costruire e creare in 3D, e IL Lego è come dipingere in 3D. All'inizio ho creato progetti più piccoli come una piccola figura di Super Mario. 

L'interesse è continuato quando ho incontrato la mia attuale moglie. Ha condiviso il mio interesse ed è diventato qualcosa che è stato bello fare insieme. Ora anche ai nostri bambini piace costruire con noi e, oltre a costruire, creano anche una fantasia e un mondo attorno a ciò che costruiscono, è bello da vedere. Anche se il più piccolo della famiglia potrebbe trovare ancora più divertente andare in crash che costruire. Ma la nostra ragazza grande è diventata davvero brava a costruire; quindi, è divertente condividere l'interesse con tutta la famiglia. 

 

Il Lego è illimitato e aiuta a fare pratica con la destrezza

La cosa migliore di questo interesse è che è così illimitato, posso sedermi e giocare con i bambini o creare qualcosa di completamente mio. Come assistente personale, l'ho integrato anche come parte educativa all'interno delle operazioni LSS in cui lavoro. Lego aiuta a praticare la destrezza in quanto può essere una sfida per alcune persone mettere insieme due pezzi. Penso che sia gratificante essere in grado di intrecciare interessi e lavorare in quel modo.  

 

In Lego Masters ci siamo scatenati con i Lego ed è stato quasi surreale 

Mia moglie ed io ci siamo seduti davanti alla televisione durante la prima stagione di Lego Masters Sweden. Quando ha visto la pubblicità in cui stavano cercando nuovi concorrenti per la seconda stagione, mi ha suggerito di candidarmi. Ma non l'ho fatto, quindi ha inviato una domanda per me. Qualcuno del programma mi ha chiamato per chiedermi se volessi andare al casting per testare la build e mi hanno accoppiato con un compagno di squadra.
 

Solo ricevere quella chiamata è stato come vincere il primo premio e mi sono sentito fortunato a far parte di questa esperienza.  

Essere in TV non era così spaventoso. Durante la costruzione, sei così concentrato su ciò che devi fare; è più “scomodo” quando devi sederti e parlare davanti alla telecamere per le interviste dietro alle quinte. Sono molto contento della nostra squadra e siamo usciti con una posizione centrale (quinto posto).  

 

La costruzione Lego più avanzata di Joakim's 

La costruzione più avanzata che ho costruito io stesso è una TV con un gioco di Super Mario in cui si fa girare l'immagine sullo schermo che ho costruito secondo un manuale.

Altrimenti, sono probabilmente le costruzioni che abbiamo fatto in Lego Masters Sweden ad essere le più avanzate, dove puoi costruire a mano libera e completamente da zero. Una delle nostre costruzioni era una torre che doveva stare il più a lungo possibile su un tavolo tremante. È stato costruito con parti tecniche all'interno per una maggiore durata. Poi abbiamo anche costruito un'isola volante che era attaccata solo a un piccolo pezzo attaccato a un filo d'acciaio sospeso. È stata una sfida tenere insieme l'intera creazione perché era bloccata solo in un minuscolo dettaglio.  

 

La collaborazione con Axelent e lo sviluppo delle idee per la campagna

È stata l'agenzia di contenuti, che ha collaborato con Axelent a questa campagna, a sentire parlare di me. Di cui sono molto grato! Il motivo per cui Axelent ha finito per scegliere di collaborare con me è stato probabilmente in parte il fatto che ho una connessione locale, cosa che pensavano fosse molto divertente. Ma la mia partecipazione a Lego Masters Sweden ha ovviamente contribuito anche alla consapevolezza di me stesso. 

È stata una missione molto interessante da abbracciare e forse anche più surreale essere in grado di fare qualcosa del genere. Essere in grado di utilizzare la creazione di Lego in un contesto professionale è davvero unico nella nostra comunità. Mi è piaciuto anche il modo in cui la squadra aveva già costruito un'intera idea per la campagna e ho iniziato a conoscere come potrebbe essere realizzata dalla mia parte. 

 All'inizio ho provato a costruire i prodotti nella stessa scala ma ho capito abbastanza rapidamente, quando sono arrivato sul posto ad Axelent e ho potuto vedere i prodotti fisicamente, che sarebbe stato un po' troppo avanzato e ci sarebbe voluto molto Lego e noi stavano lavorando sotto una certa pressione di tempo. 

Quindi, tornando al tavolo di progettazione, ho elaborato diversi prototipi in scala ridotta utilizzando le immagini che ho scattato negli ambienti in cui X-Protect è stato posizionato ad Axelent. Ho anche avuto l'opportunità di costruire l'ambiente di magazzino in cui circola un camion e anche ogni categoria della gamma X-Protect. Con l'aiuto delle immagini, sono stato in grado di crearle il più realistiche possibile e sono molto contento di come è il risultato finale. Il mio obiettivo era che le persone si chiedessero se è reale o meno, e penso che l'abbiamo raggiunto. 

Penso che sia stato molto divertente e un grande onore far parte di questo progetto e poter contribuire con la mia esperienza a una campagna in questo modo creativo. Il fatto che sia stato un tale successo sia internamente ad Axelent che il feedback del cliente è davvero divertente!  

 

Una breve informazione sul Lego

Lego è un sistema di elementi costruttivi in plastica sviluppato nel 1949 dal danese Godtfred Kirk Christiansen (1920-1995). È prodotto e venduto dalla società di giocattoli danese Lego A/S. Lego deriva dal danese “leg godt”, in inglese significa “gioca bene”. Lego è un'azienda a conduzione familiare che fa parte della società finanziaria della famiglia proprietaria Kirkbi A/S. La sede centrale è a Billund. L'azienda è stata fondata da Ole Kirk Christiansen (1891-1958), padre dell'inventore Godtfred Kirk Christiansen.

Joakim Segeblad è the Lego Master dietro la campagna X-Protect di Axelent
Joakim Segeblad è the Lego Master dietro la campagna X-Protect di Axelent

Articoli correlati

Trova più risorse e Impatto

Dove, perché e come utilizzare le barriere antiurto e pedonali

La sicurezza del traffico interno dovrebbe essere una grande preoccupazione per ogni azienda. 

We created a recyclable product

To make the products as long-lived and environmentally friendly as possible

X-Protect, our own impact protection system is here!

The most flexible system on the market

Why should walkways and truck passages be separated?

Truck accidents in which workers are hit and seriously injured are quite frequent