Christian Souabe)

 

   

Incontra Christian Souabe, CEO di BMI Axelent Francia

Era il 1991 e Christian Souabe non si sentiva soddisfatto. Lavorava presso l’azienda di un suo amico, dedicandosi a progetti che richiedevano tempo con soluzioni difficili da vendere. Era sempre alla ricerca di prodotti che si vendessero più velocemente.

Il distributore dell’azienda per cui lavorava si era espando nei Paesi Bassi e lui e Christian avevano inziato a discutere delle strategie. Il distrubutore gli disse che conosceva qualcuno che aveva appena avviato un’azienda che poteva essere interessante.

”Il distributore mi ha presentato questa azienda nata da sette mesi, che all’epoca era composta da quattro dipendenti: Axelent. Ho incontrato Helge Axelsson, il padre di Joahn e Folke Axelsson, il padre di Stefan. Abbiamo firmato un accordo tra il mio datore di lavoro di allora e Axelent per Francia, Spagna e Inghilterra”.

L’azienda per cui Christian lavorava ha iniziato a vendere i prodotti Axelent. Stava andando abbastanza bene, ma dopo due anni, nel 1993, il Ministero dell finanze ha svalutato la corona svedese provocando un aumento dei prezzi. Questo ha portato dei problemi nelle vendite.

”Avevo dato la mia parola a Folke, che avrei fatto tutto il possibile per aumentare le vendite dei loro prodotti. Ma la società per cui lavoravo ha deciso che avrebbe iniziato a produrre da solo prodotti simili. Così decisi di lasciare la compagnia.”

Christian, che all’epoca aveva 26 anni, fondò un’azienda propria. Dopo appena tre o quattro mesi ha ricevuto una telefonata da Folke che gli disse: ”Christian avevi ragione. Hanno copiato i nostri prodotti e abbiamo perso tutti i nostri distributori in Francia, Spagna e Inghilterra. C’è qualcosa che puoi fare? Sei interessato al prodotto in Francia?”.

”Ho detto subito di si e ho anche convinto il distributore in Spagna a non comprare i prodotti della concorrenza e a contininuare invece ad acquistare i prodotti Axelent. Lo stesso per l’Inghilterra. Così sono diventato un agente per Axelent. Era il 1994 e da allora lavoriamo insieme.”

E’ stato un lungo viaggio per Christian e Axelent. Lungo ed emozionante, secondo Christian.

”Abbiamo partecipato a seminari sullo sviluppo del prodotto, presentato idee e analisi di mercato. Nel 1994 avevamo l’idea di che il mercato di stesse muovendo verso la sicurezza delle macchine.”

All’epoca Axelent non aveva prodotti per quel settore, il primo arrivò nel 1996. Fu molto emozionante partecipare allo sviluppo di questo. Molti dei concorrenti allora erano falsi locali, stavano realizzando pali e pannelli super resistenti.

Easy Guard, il primo prodotto di Axelent nel settore era molto leggero. Da allora l’intera gamma è diventata leggera, ma EasyGuard era davvero in prima linea.

Il team di Christian è stato coinvolto nello sviluppo del prodotto; hanno generato idee e portato avanti la gestione.

”E’ stato molto emozionante vedere l’azienda andare avanti ad un ritmo così straordinario. Per alcuni ani la crescita è stata del 25 percento, il che è stato fanstastico."

La più grande sfida professionale per Christian nel corso degli anni è stata la ricerca e il raggiungimento della crescita. Dal 2000, Axelent in Francia ha aumentato le sue vendite da 1,8 milioni di euro a 10,5 milioni di euro e, grazie al suo duro lavoro, ora detiene una posizione di leader di mercato.

”Nel 2008 abbiamo superato il nostro più grande concorrente e da allora siamo stati i principali attori del mercato. E’ una sfida trovare l’energia, anno dopo anno, per mantenere quella posizione e trovare mercati di nicchia. Dobbiamo Ascoltare attentamente ogni potenziale cliente e disporre di un’ampia gamma di prodotti da offrire al cliente finale.

Abbiamo davvero dovuto imparare cosa devi fare quando sei il leader del mercato e come ottenere una maggiore crescita”, afferma Christian.

Ogni anno stabiliscono nuovi obiettivi e cercano di capire di quali strumenti avranno bisogno per arrivarci.

”Quando ho iniziato a lavorare ero seduto nella soffitta dei miei genitori. Poi mi sono trasferito in un magazzino che abbiamo affittato a Le Havre. Nel 2001 abbiamo costruito per la prima volta il nostro magazzino. Nel 2015 abbiamo realizzato locali che potessero ospitare almeno 20 persone. Traguardi come questo hanno significato molto.”

Christian ci ha comunicato che ora hanno designato una persona per garantire che tutti siano felici sul posto di lavoro, in modo che possano avere linee di comunicazione più aperte con i dipendenti.

”Quando le persone lasciano l’azienda, devi assumere nuovi dipendenti, trovare una strategia per il futuro e le risorse per mantenere tutti motivati. Man mano che l’azienda cresce, affronti una sfida difficile. Come preservare l’anima dell’azienda implementando nuove idee e intraprendendo nuovi percorsi.”

L’azienda è molto più grande adesso di quanto non fosse 15 anni fa e la forza lavoro è cambiata, dice. C’è’ una differenza di età maggiore e le persone sono con noi da molto tempo.

”Abbiamo un gruppo centrale di quattro o cinque persone che lavorano insieme da 20 anni o più. All’interno di questo gruppo centrale, abbiamo condiviso felicità e dolore, i nostri cari sono morti, sono nati bambini, le persone si sono sposate...Sappiamo così tanto l’uno dell’altro. Altri sono qui da sei mesi e qui non hanno una storia così lunga. Come ti sincronizzi con loro? Vogliamo migliorare la comunicazione, ascoltare le aspettative e i desideri delle persone.

La generazione più giovane si preoccupa più del semplice salario: vogliono assumersi la responsabilità dei progetti e svolgere un ruolo nel percorso dell’azienda.”

Considerando gli eventi che si sono maggiormente distinti nel corso degli anni, Christian menziona la prima volta che ha incontrato Folke ed è stato presentato ad Axelent, quando la distribuzione di Christian è stata fusa con Axelent nel 1999 e il lancio di X-Guard.

“A livello personale, sono stato davvero colpito dalla morte di Folke.

Folke era un tremendo umanista, ha dato molti consigli e incoraggiato persone. Era il mio mentore e ci siamo divertiti moltissimo. Rispetto reciproco”.

Articoli correlati

Trova più risorse e We are Axelent

16 set 2021 • We are Axelent

Il team che si prende cura di te

In Axelent abbiamo un intero team pronto a prendersi cura di te. Che si tratti di un'offerta, di...

7 set 2021 • We are Axelent

“La sicurezza sta giocando un ruolo sempre più importante nella vita di tutti i giorni”

Abbiamo incontrato i membri dell’Axelent Safety Group, a Copenaghen, per dare un’occhiata a ciò s...

13 lug 2021 • We are Axelent

Ti presentiamo la nostra nuova collega Nicole Randazzo

Le aziende internazionali mi hanno sempre affascinata. La struttura orizzontale di Axelent dà al...

24 mag 2021 • We are Axelent

Sicuramente continueremo a sviluppare noi stessi, i nostri prodotti e la nostra offerta