We Are Axelent – Patrick Rommel – Assistente Marketing in Axelent Germania

 

Ci parli un po’ della tua esperienza lavorativa e del tuo background?

Prima di entrare in Axelent ero nel settore dello sport. Ho studiato economia aziendale con particolare attenzione al marketing e alla gestione dello sport, e ho studiato anche all'estero per alcuni mesi, in Danimarca per la precisione. Dopo uno stage in agenzia, ho terminato il master in management dello sport.

Dopo i miei studi ho iniziato presso il club di pallamano TVB Stuttgart (la squadra gioca nella prima divisione tedesca) e una parte importante della mia responsabilità era lavorare con sponsorizzazioni ed eventi.

Qual è il tuo ruolo in Axelent e cosa fai durante una tipica giornata lavorativa?

In Axelent Germania lavoro come assistente vendite e marketing e sono responsabile, in stretta collaborazione con il nostro amministratore delegato Harald Steidle, dell'intera strategia di marketing per la Germania. A causa della pandemia, il lavoro dell'ultimo anno è stato diverso dal normale e più focalizzato sul marketing online e sui miglioramenti IT, in particolare sui social media. Abbiamo anche trovato nuovi modi per fare vendite. Inoltre, tutto il materiale di marketing e le brochure per il mercato tedesco sono di mia responsabilità e sono anche responsabile degli articoli e del lavoro di stampa.

Questo autunno abbiamo partecipato ancora una volta alla fiera Motek di Stoccarda. L'organizzazione dello stand e della fiera è una parte importante dei miei compiti.

Inoltre, faccio parte del lavoro di collaborazione all'interno dell'Axelent World Marketing-team (AWM), dove abbiamo uno scambio regolare su diversi argomenti riguardanti il Gruppo Axelent. Gli argomenti di cui discutiamo sono i diversi rami per trovare i nostri clienti e, naturalmente, le strategie e i progetti futuri relativi al marketing.

Una parte speciale di Axelent Germania è il nostro settore Axelent ProfiServices, che è il nostro settore dei servizi per la sicurezza e argomenti riguardanti la sicurezza, la valutazione dei rischi, ecc. Nell'ambito di Axelent ProfiServices offriamo seminari su un "mondo sicuro", che sono tenuti dalla nostra sicurezza l'esperto Matthias Schulz e insieme a due colleghi organizzo e promuovo questi seminari.

Ad Axelent Germania siamo orgogliosi di avere tre grandi ambasciatori sportivi (Anna Seidel, Coletta Rydzek + Johannes Rydzek) e un club sportivo (TVB Stuttgart) che rappresenta Axelent da diversi anni. Queste partnership sono curate soprattutto dal nostro MD ma con il mio supporto, che mi piace molto per il mio background.

Oltre a questo supporto anche il team di assistenza clienti, che aiuta molto nel lavoro di marketing che svolgo, per capire sempre meglio il prodotto e le esigenze dei clienti.

Penso che in Axelent non ci sia una giornata lavorativa tipica. Naturalmente, ci sono alcune routine dal lato del marketing, che escono giornalmente, settimanalmente o mensilmente. A causa dei miei diversi compiti, il supporto nell'assistenza clienti e la collaborazione con il team AWM, mi piace molto questo lavoro vario e mi motiva molto a lavorare in Axelent.

Quali sono le tue migliori qualità e come possono essere un complemento per la tua squadra?

Difficile dire di te ma direi che sono un tipico giocatore di squadra e mi identifico come una persona con un'elevata prontezza operativa. Cerco sempre di creare una buona atmosfera all'interno di una squadra e penso che un buon lavoro di squadra sia la cosa migliore per un'azienda per avere successo!

Cosa ti ha attratto di Axelent e come sei entrato in contatto per la prima volta con il marchio?

Il primo contatto con Axelent è stato quando ho lavorato presso il club di pallamano TVB Stuttgart. Axelent era uno sponsor ed era mia responsabilità occuparmi della collaborazione da parte del club. Questo era ormai 6 anni fa. Durante questa partnership abbiamo avuto anche un piccolo progetto con la recinzione di Axelent, quindi qui ho avuto il mio primo contatto con il prodotto per la protezione delle macchine di Axelent, X-Guard. Da allora io, il MD e i suoi colleghi sono stati in uno stretto scambio in diversi tipi di progetti, ad es. i giocatori hanno visitato Axelent in occasione delle fiere e Axelent ha organizzato eventi per i clienti nel contesto di una partita casalinga. Con tutto questo buon lavoro ho avuto modo di conoscere meglio Axelent e quando ho deciso che volevo avere un cambiamento nella mia carriera lavorativa ho parlato con l'amministratore delegato di Axelent Germania, Harald Steidle, a riguardo. Axelent con i suoi prodotti e valori, il team e, naturalmente, i nuovi compiti e il focus sulla sponsorizzazione è stata un'opportunità molto bella e interessante per me e per il mio prossimo passo nella mia vita lavorativa.

 

 

5 domande veloci

Mangiare fuori o a casa?

Mangia fuori, soprattutto ora, in tempo di pandemia per incontrare di nuovo gli amici e supportare i ristoranti locali

Caffè o thè?

Caffè

Rilassarsi sulla spiaggia o fare un giro turistico?

Belli entrambi ma dipende dal modo di viaggiare. Relax in spiaggia.

Libro o film?

Mentre sono in vacanza preferisco leggere un libro. A casa di solito scelgo un film.

Qual è il posto più bello che hai visitato finora?

Difficile. Direi che il Canada finora grazie alla grande natura, alla fauna selvatica e ad alcune grandi città. Per viaggiare con un camper (= veicolo ricreativo) è stata una bella esperienza.

Articoli correlati

Trova più risorse e We are Axelent

16 set 2021 • We are Axelent

Il team che si prende cura di te

In Axelent abbiamo un intero team pronto a prendersi cura di te. Che si tratti di un'offerta, di...

7 set 2021 • We are Axelent

“La sicurezza sta giocando un ruolo sempre più importante nella vita di tutti i giorni”

Abbiamo incontrato i membri dell’Axelent Safety Group, a Copenaghen, per dare un’occhiata a ciò s...

13 lug 2021 • We are Axelent

Ti presentiamo la nostra nuova collega Nicole Randazzo

Le aziende internazionali mi hanno sempre affascinata. La struttura orizzontale di Axelent dà al...

24 mag 2021 • We are Axelent

Sicuramente continueremo a sviluppare noi stessi, i nostri prodotti e la nostra offerta