Felicia compete con l’elite mondiale negli USA a soli 10 anni

Nel numero precedente di X-News avevamo parlato di Felicia Jakobsson di Falkenberg, che alla Betongcuppen di Värnamo si era qualificata per il concorso internazionale di skateboard Dew Tour di Long Beach (California, USA).

Felicia Jacobsson

 

Axelent e la content agency Glory Days hanno quindi fornito a Felicia e alla sua famiglia di appassionati di skateboard il sostegno finanziario necessario per questo viaggio da sogno in California, la culla dello skateboarding.

È stata la competizione più agguerrita a cui Felicia ha mai preso parte e di conseguenza ha avuto qualche difficoltà a superare la fase eliminatoria. Infatti, la sua performance è stata buona, ma non perfetta, e alla fine si è classificata al 30° posto su 38 pattinatori. Tuttavia, è anche una delle competizioni di skateboard più prestigiose al mondo e, a soli 10 anni, Felicia si è dovuta confrontare con alcune delle migliori atlete a livello internazionale. La Betongcupen è  un’ottima gara, ma la Dew Tour è a un livello completamente differente ed è stata comunque un'esperienza fondamentale per gli obiettivi a lungo termine di Felicia.

Il successo continua
Al ritorno in Svezia, Felicia Jakobsson ha continuato a mietere successi. Infatti, alla fine di giugno, si è aggiudicata la medaglia di bronzo ai campionati svedesi nella categoria Ramp. In agosto ha vinto una gara a Stoccolma, valida anche come prima prova di qualificazione per le Olimpiadi.

Tuttavia, per il momento Felicia è più interessata a divertirsi e ad imparare nuovi trick. L’obiettivo è puntato sulle Olimpiadi di Parigi del 2024 ed è fermamente intenzionata a raggiungerlo! Nel frattempo, Axelent continuerà a seguire e sostenere le imprese di Felicia Jakobsson.

 

Scarica PDF?

Scarica X-News qui

Articoli correlati

Trova più risorse e X-News*

We Are Axelent - Oskar Berg - CEO Axelent USA

I will stick my neck out and say that we will become the largest Axelent subsidiary 

Let’s get into the holiday spirit

Register today and we'll send you a reminder when the calendar starts! 

Dove, perché e come utilizzare le barriere antiurto e pedonali

La sicurezza del traffico interno dovrebbe essere una grande preoccupazione per ogni azienda. 

Il Lego Master dietro la campagna X-Protect di Axelent. 

Per la prima volta, l'interesse creativo ha avuto un posto in un contesto professionale